NINFOMANIA – di Monika M.

Titolo: Ninfomania: Le inchieste di Vittorio Spina
Autore: Monika M.
Editore: PubMe
Prezzo: E-Book 0,50 euro

Clicca qui per ulteriori dettagli o acquistarlo                                        

Una ricca donna svanisce nel nulla. La famiglia la descrive corrotta al pari della città che la ospita: Roma. Vittorio Spina , inviato della trasmissione “Ti stiamo cercando”, è convinto, ad un mese dalla scomparsa, di cercare ormai un cadavere . Il desiderio di verità lo spingerà ad andare avanti nelle ricerche e a
dar risposta alla domanda: “chi ha ucciso Beatrice Franzi e perché? “.

 

Read More

FINO A QUELLA SERA – di Monika M.

001

-Quanto vuoi?- mi sentii chiedere dall’interno dall’auto appena accostata al marciapiede che ospitava la mia attesa. Perplessa, restai in silenzio non comprendendo cosa l’uomo intendesse. Infastidito si sporse poi sdraiandosi sul sedile del passeggero. – Allora? Si può sapere quanto vuoi? Non ho mica tutta la notte come te bella mia ! –

Read More

Il misterioso ammiratore di Edgar Allan Poe – di Gabriele Luzzini

Il ‘Poe Toaster’ (inteso come ‘colui che fa il brindisi a Poe’) è il soprannome dato ad un misterioso personaggio che dal 1949 al 2009 ha portato un suo personale tributo alla tomba di Edgar Allan Poe.

Read More

L’ENIGMA DI MONNA LISA – di Monica Porta

Tra i misteri ancora irrisolti del nostro tempo, quello di Monna Lisa credo sia uno dei più affascinanti. Nel 1500, Leonardo da Vinci fu ingaggiato dal ricco mercante Francesco del Giocondo per ritrarne la giovane moglie di ventiquattro anni. L’impresa non fu facile per il genio italiano. Leonardo, scontento dei suoi risultati, impiegò anni per consegnare il ritratto al committente. Questo accadeva nel 1505.

Read More

L’ARCHETIPO – di Daniele Bello

Parte I

i.

Quando l’alba salutò il sorgere di un nuovo giorno, Torwyn si destò ed iniziò a prepararsi una frugale colazione; la radura in cui aveva organizzato il suo bivacco lo aveva protetto dal vento e dal freddo e così, nonostante la notte passata all’addiaccio, il giovane guerriero si sentiva ritemprato e riposato.

Read More

ET IN ARCADIA EGO – di Monika M.

Et in Arcadia ego, opera del Guercino dipinto del 1618.
Questo quadro ha catturato tutta la mia attenzione dopo aver veduto il cranio di Celestino V, argomento di studi per il romanzo che sto scrivendo: Aquila, le vette dello Spirito.

Read More

Creative Network – Webmagazine n° 2

Webmagazine

Qui di seguito potrete accedere alla vostra copia gratuita del WebMagazine di ‘Creative Network’ N°2.
Racconti, Poesie, Fotografie, Articoli che si occupano di insolito, paranormale e miti oltre che Recensioni e Focus su nuovi autori, una Monografia ed un Sistema di Lettura di Tarocchi che affonda le sue radici nell’Antico Egitto.

Read More

Dirigibile L-8, mistero ad alta quota – di Gabriele Luzzini

Durante la seconda guerra mondiale era piuttosto diffuso l’utilizzo di dirigibili sia come mezzi di trasporto che per missioni di pattugliamento atte ad individuare sottomarini nemici.
C’erano diverse basi militari statunitensi adibite a tali velivoli, tra cui il Moffett Field – Sunnyvale N.A.S. (Naval Air Station), da cui partivano per controllare eventuali attività giapponesi nell’Oceano Pacifico.
Proprio da lì, la mattina dell 16 agosto del 1942 un dirigibile L-8 decollò per indagare su una possibile fuoriuscita di petrolio e iniziare il suo ultimo viaggio verso il mistero…

Read More

I fantasmi di Fumone – di Monika M.

Quando possibile mi piace visitare i luoghi che nei miei romanzi cito o narro. Non ho quindi resistito alla tentazione di far visita a Fumone, a pochi passi da Roma. Il mio romanzo in stesura, “Aquila, le vette dello Spirito”,  prende inizio proprio da qui… o meglio dalla morte che queste mura ospitarono: la dipartita terrena di Celestino V. Il castello di Fumone ne su infatti prigione ed è tra queste mura che il papa dimissionario, ormai tornato Pietro dal Morrone morì dando vita all’immortalità del Santo.

Read More

LA LEGGENDA DEI NATALI PERDUTI – di Monica Porta

frost-962202_1920

“Natus est Christus in Betleem Judaeae”. Il frammento, così familiare e caro al nostro cuore, appartiene a un calendario liturgico cristiano, contenuto in un almanacco in uso a Roma intorno all’anno 326 d. C.
Che cosa accadeva in quel periodo?

Read More