La nascita del mondo secondo Orfeo – di Daniele Bello

Altre versioni sulle origini del mondo vengono tramandate dagli adepti del mitico cantore ORFEO; che il sommo poeta in grado di smuovere le pietre con il suo canto avesse elaborato una sua Teogonia ci viene riferito da APOLLONIO RODIO, che nelle sue Argonautiche attribuisce proprio ad Orfeo un poema sulle origini del cosmo, cantato all’inizio della spedizione capeggiata da GIASONE.

In realtà, delle opere originali del leggendario poeta non ci è rimasto nulla, tanto che è lecito anche dubitare della sua esistenza effettiva; tuttavia, molte opere di epoca tarda (soprattutto di autori neo-platonici) citano spesso versi appartenenti a quella che viene chiamata “tradizione orfica”. Questi frammenti, che sono stati poi riuniti in un’unica opera (Orphicorum Phragmenta, a cura di OTTO KERN, Weidmann, 1922), costituiscono le tracce che alcuni studiosi non esitano a definire pre-esiodea.

Read More

Il concetto di Morte

Il concetto di morte come entità senziente è esistito in molte società fin dall’inizio della storia.
In inglese, la Morte è spesso definita col nome di Grim Reaper (Tristo Mietitore) e, a partire dal 15 ° secolo, è raffigurata come una figura scheletrica che indossa un mantello nero con cappuccio e porta una grande falce.

Read More

Intervista ad Aislinn, autrice della saga di ‘Angelize’

Aislinn è l’autrice della saga di Angelize, la dilogia che narra di scontri tra angeli, caduti e mezzi angeli. Ne parliamo con lei, oltre che di altri argomenti … insoliti.

Read More

I Chupas, le Luci-Vampiro

I Chupas sono oggetti misteriosi individuati di notte in alcune foreste, perlopiù nella regione brasiliana di Para. Ed è proprio lì che tra l’ottobre e dicembre 1977 si concentrarono il maggior numero di avvistamenti, che si protrassero fino alla metà dell’anno successivo.

Read More

Fregiate virtù ed inconfessati vizi di Monika M. – Recensione

Era da un po’ che l’aspettavo. Da qualche settimana i rumors della Rete davano come imminente l’uscita di questo romanzo.
Avendo già in passato apprezzato per l’eleganza narrativa le opere di Monika M. (le trovate anche qui su Amazon, un vero peccato perdersele), mi sono tuffato nella lettura per essere catapultato (con la consueta grazia, certamente) nel 1813.

Read More

Il grande nemico – di Daniele Bello

i.

Il cavaliere, armato di tutto punto, stava attraversando il cuore della Foresta Nera da diverse ore, ormai; vestiva un’armatura dalle tinte verdi e le sue armi risplendevano di una luce verde smeraldo.

Read More

Distopie, Collage & Giornali- di Davide Rosso

Appunti per una letteratura di fantascienza sperimentale degli anni ‘60

L’utopia è un’illusione, un falso ideale, un luogo, un assetto politico che non trova riscontro nella realtà comunemente intesa. Tommaso Moro, Campanella, Bacone, Swift, per citarne alcuni, ci parlano di questo buon luogo (eutopia, appunto) irraggiungibile, perché non situato in alcuna carta geografica, in alcun posto concreto.
Sparta, nei secoli, è diventata un’utopia militaristica efficientissima; il comunismo è un’utopia (novecentesca) socialista sull’economia; l’escatologia cristiana è l’equivalente di un’eutopia, un buon luogo in cui ripartire le anime salvate, a cui verrà destinato un non-luogo di serenità e contemplazione. L’utopia è un concetto molto sfruttato nella fantascienza e nella satira.

Read More

I misteri della Ghiandola Pineale – di Gabriele Luzzini

La Ghiandola Pineale oppure Epifisi è una ghiandola endocrina che è presente nel cervello dei vertebrati e ci sono diverse informazioni che la riguardano, sia di natura scientifica che di natura mitica.

Read More

Il misterioso uomo di metallo di Falkville

Mancava poco alle 22:00 del 17 ottobre 1973 quando Jeff Greehaw, il giovane capo della polizia della piccola cittadina di Falkville (Alabama), ricevette una concitata chiamata telefonica. Una donna, residente nell’area rurale, segnalava che una nave spaziale era appena atterrata in un campo lì vicino.

Jeff Greehaw

Read More

Il cavaliere evanescente

Nel corso di una visita al ai Tamworth Castle Grounds (un borgo medioevale situato a Staffordshire – Inghilterra), il Signor Jones scattò numerose fotografie per documentare la bella giornata passata coi familiari.

Read More