Category Criptozoologia

La Bestia della brughiera di Bodmin – di Gabriele Luzzini

Vi piacciono i gatti? Forse avrete sentito parlare del criptide felino avvistato a partire dal 1978 nei dintorni della Brughiera di Bodmin (Bodmin Moor – Cornovaglia).
Le testimonianze raccolte descrivono un grosso predatore, simile a un leopardo o un puma ma sicuramente di una specie sconosciuta che nei successivi anni ’80 e ’90 fu la probabile causa delle uccisioni di alcuni capi di bestiame allevati dagli agricoltori della zona.

Nel 1995 il governo britannico, a seguito delle continue denunce da parte degli abitanti di quell’area rurale, inviò alcuni esperti per indagare cosa stesse effettivamente accadendo. Dopo 6 mesi, non fu individuata alcuna creatura ignota ma non fu esclusa la possibilità della sua esistenza.

Read More

Il Troll di Berge – di Gabriele Luzzini

Da un po’ di tempo è reperibile un’immagine attribuita ad uno scatto fortunato effettuato nel dicembre del 1942 dall’equipaggio di un aereo della RAF durante un volo di ricognizione in Norvegia. L’immagine è inequivocabile e potrebbe essere la prova definitiva dell’esistenza dei Troll, gigantesche creature umanoidi che arricchiscono le leggende scandinave.

Le descrizioni che incontriamo nel folklore parlano di  mostri pelosi e molto forti, caratterizzati da un grosso naso e la coda, oltre ad avere solo quattro dita per ogni mano e piede ed un’avversione molto forte alla luce (addirittura, in alcune storie i raggi solari sono in grado di trasformarli in pietra).

I Troll possono essere di due tipi e cioè giganteschi ma di natura maligna oppure piccoli e benevoli nei confronti dell’uomo.
Facendo una rapida stima con la foresta dalla quale emerge, l’essere potrebbe essere alto decine di metri e quindi apparterrebbe alla prima tipologia sopra indicata. Insomma, non proprio il miglior incontro da fare in una landa desolata in Norvegia.

Sospendiamo il senso di meraviglia per un attimo e proviamo a fare una rapida ricerca iconografica…

Read More

La Bestia di Bray Road

La Bestia di Bray Road è un possibile criptide avvistato principalmente a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 del secolo scorso, anche se alcune testimonianze risalgono addirittura agli anni ’30.

Il luogo in cui fu notata la misteriosa creatura sono i dintorni della cittadina di Elkhorn (Wisconsin – USA) e in particolar modo lungo la strada di campagna chiamata appunto ‘Bray Road’.

Molte informazioni riguardanti la bestia ci sono giunte dal libro ‘Hunting the American Werewolf ‘ di Linda Gofrey in cui sono raccolti resoconti di diversi testimoni oculari.

Le descrizioni che riguardano tale criptide (o presunto tale) spesso non coincidono ma le più comuni sono le seguenti:

– Creatura bipede pelosa simile ad un orso

– Lupo straordinariamente intelligente, in grado di camminare sulle zampe posteriori e gigantesco (0,6/1,2 mt. a quattro zampe e oltre i 2 mt. quando si solleva e cammina come un umanoide, con una stazza stimata tra i 180 e i 320 kg.)

Read More

La misteriosa rana di Loveland

Nel corso degli anni ci sono stati alcuni avvistamenti di uno strano anfibio in Ohio (USA), ribattezzato la rana di Loveland (la cittadina dove appunto sono avvenuti). Il primo, probabilmente, è quello del 25 Maggio 1955 quando un uomo d’affari alla guida della sua auto, passando sotto un ponte, vide tre esseri alti poco più di un metro, con rughe sul cranio al posto dei capelli e mani e piedi palmati. Uno di essi reggeva una sorta di sbarra in mano che emetteva delle scintille.

Read More

I lupi mannari di Poligny

Nel 1521 Jean Boin, l’inquisitore di Besancon, si occupò di una misteriosa aggressione ai danni di un viandante che si trasformò in un’indagine per scoprire un presunto licantropo a Poligny, in Francia.

Read More

Dinosauri nel selvaggio West

Ci sono stati molti avvistamenti poco conosciuti di grandi lucertole simili a terapodi in tutto il West americano, di solito denominate ‘River Dinos’ o ‘River Lizards’.

Read More

Storsie, un criptide in Svezia

Anche la Svezia può vantare un proprio criptide che, innestatosi nella tradizione e nel folklore, sta facendo parlare di sé da oltre 400 anni.

Read More

Il mostro del lago di Garda – di Gabriele Luzzini

E’ ormai da diversi decenni che, periodicamente, viene avvistata una misteriosa creatura muoversi sotto la superficie del lago di Garda, tanto da farle guadagnare l’affettuoso nomignolo di ‘Bennie’ (da Benaco, altro nome del lago).

Read More

Bunyip (Criptide)

Nella mitologia aborigena tale creature si nasconde in pozze d’acqua, torrenti e fiumi. Il nome deriva dalla parola indigena ‘Banib’ che significa ‘Diavolo’.

Read More

Mokele Mbembe (Criptide)

Nel linguaggio Lingala il nome ‘Mokele Mbembe’ significa ‘Colui che ferma il flusso dei fiumi’ ed è una leggendaria creatura del Congo che vive nei bacini idrici .

Read More