Category Misteri

Le Porte dell’Inferno – di Magister Arcani

Le Porte dell’Inferno sono luoghi sparsi nel mondo ai quali il folklore attribuisce la possibilità di accesso al Mondo Sotterraneo, descritto in numerose mitologie anche se con caratteristiche differenti.
Spesso si trovano in regioni con attività geologica insolita come aree vulcaniche e talvolta in laghi, grotte o montagne.

Diverse leggende provenienti dall’antica Grecia e dalla tradizione latina narrano di mortali che hanno oltrepassato tali varchi, per loro volontà o rapiti da creature infernali.
Ad esempio, sia Enea che Ercole hanno entrarono in tale mondo (o forse sarebbe più appropriato definirlo ‘Dimensione’) da una grotta ai margini del lago d’Averno, vicino a Napoli.

Read More

La bambinaia colpevole (Real Ghost Stories) – di Gordon Miles

Alcuni studiosi del paranormale sostengono che in questa immagine sia stata catturato lo spettro di una bambinaia, colpevole di non aver sufficientemente vigilato su un ragazzo che in seguito alla disattenzione di lei morì.

Read More

L’enigma della spada di Orlando – di Gabriele Luzzini

Luogo: Roma (Lazio)

Se transitate per piazza Capranica a Roma, potrebbe essere certamente suggestivo deviare per il vicino ‘Vicolo della Spada’ ed osservare i resti di una colonna con una caratteristica scanalatura che ricorda le conseguenze di un fendente.
La tradizione popolare suggerisce che il violento colpo fu sferrato nientemeno che da Orlando, il paladino di Carlo Magno, con la poderosa Durlindana.
Le ipotesi al riguardo sono due…

Read More

Manananggal, il vampiro delle Filippine

Secondo il Folklore delle Filippine, il Manananggal è una creatura simile al vampiro che appare come una persona normlae durante il giorno, ma di notte gli crescono ali da pipistrello e si divide letteralmente a metà, abbandonando gambe e bacino per alzarsi in volo in cerca di vittime.

Read More

Il diavolo falciatore di Hertfordshire

Nel 1678 fu distribuito un opuscolo che descriveva un fenomeno luminoso insolito accaduto in un campo di Hertfordshire (Regno Unito) e le misteriose conseguenze riscontrate.

Read More

Il castello di Montebello e lo spettro di Azzurrina – di Gabriele Luzzini

L’entroterra della Romagna offre inattesi stimoli a chi ricerca storie inconsuete e una di esse si sviluppa nel paese di Montebello di Torriana, piccola frazione del comune di Poggio Torriana, costruita sopra un masso erratico.
La località è nota sia per il castello che si erge superbo sulla vallata ad un’altezza di 436 metri che per la leggenda del fantasma di Azzurrina, una bambina albina scomparsa secoli fa in circostanze misteriose.

Read More

Gradara e i suoi fantasmi gentili – di Monica Porta

Gradara si trova in collina, adagiata sul confine tra Romagna e Marche. La cittadina ha origini antiche, il primo insediamento sembra risalire al Neolitico. Di certo, visse anche l’epoca romana, come testimonia ancora oggi la base e l’angolo del Mastio interno alla Rocca della Fortezza, risalente al XIV secolo.

Read More

La Guardiola del Diavolo – di Gabriele Luzzini

Conosciuta come ‘La garita del Diablo’, La Guardiola del Diavolo è la classica costruzione difensiva realizzata nel 1634 per sorvegliare e proteggere la città di San Cristobal (Portorico).
Lungo la costa erano presenti numerose strutture simili e i soldati designati prestavano servizio ogni notte per segnalare eventuali attacchi esterni , comuncanndo a gran voce e con regolarità l’assenza di nemici provenienti dal mare.
Ma la Guardiola del Diavolo aveva una sinistra fama…

Read More

Un folle esperimento anatomico del millennio precedente

Una decina di anni fa furono scoperte due mummie a Cladh Hallan, un villaggio preistorico sull’isola del Sud Uist, sulla costa della Scozia. I corpi apparentemente appartenevano ad un uomo ed a una donna, sepolti nella posizione fetale in un periodo compreso tra i 300 a 600 anni dopo la loro morte.

Read More

L’ultimo viaggio dell’Ouran Medang – di Gabriele Luzzini

Tra i misteri del secolo scorso meno noti e tuttora insoluti c’è sicuramente quello della nave mercantile olandese Ourang Medan il cui nome in indonesiano significa ‘Uomo di Medan’ (Medan è una delle principali isole indonesiane).
Le prime informazioni al riguardo sostengono che l’imbarcazione colò a picco dopo l’eccidio dell’equipaggio in circostanze mai chiarite.
Al termine degli anni ’40, le due navi americane Silver Star e la City of Baltimore intercettarono un S.O.S. inviato da un cargo olandese, l’Ourang Medan, mentre attraversavano lo stretto di Malacca.

Read More