Category Misteri

Ca’ Dario, la La vecchia “puttana” di Venezia – di Massimilano Masiero Del Tiferno

La vecchia “puttana” di Venezia. Così la voleva ricordare Gabriele d’Annunzio “inclinata come una cortigiana decrepita sotto la pompa dei suoi monili”
In effetti guardando bene quella facciata ci si rende conto che il peso della sua opulenza grava sulle ossa fragili e malinconiche del sestriere Dorsoduro, direttamente sul Canal Grande e in una posizione di altissimo pregio e importanza, soprattutto al tempo della nobile classe dignitaria Veneta. Ca’ Dario, la si riconosce a prima vista. Piegata su se stessa a causa dei cedimenti strutturali dei secoli. Ha un aspetto goffo, affaticato dalla poca cura, negata per via della sua fama incontrastata di “palazzo Maledetto”, capace di uccidere e impoverire chi ne rivendica il possesso.
“El palason sensa el paron”. Cosi i veneziani lo chiamano da tempo immemore talmente nitida nell’immaginario collettivo che l’iscrizione messa a ricordo del fondatore, “VRBIS GENIO IOANNES DARIVS” (Edificata da Giovanni Dario) è diventata per i veneziani “ SVB RVINA INSIDIOSA GENERO “ (generata sotto insidia e rovina).

Read More

Il Draugen, lo spettro del mare – di Gabriele Luzzini

Il Draugen è il fantasma di un uomo morto in mare e il suo aspetto è enorme e mostruoso, coperto da alghe e viene sempre visto a bordo di un’imbarcazione danneggiata, sul punto di affondare (probabilmente la stessa dove trovò la morte).
Il nome deriva appunto dal norvegese ‘draugr’ e significa ‘spettro’.


Read More

I crani ‘alieni’ di Sonora – di Gabriele Luzzini

Negli ultimi anni in un cimitero a nord-ovest di Sonora (Messico), alcuni archeologi hanno rinvenuto 25 crani umani di cui alcuni dalla bizzarra forma allungata, come suggerisce l’iconografia nota riguardante gli alieni.

Read More

Il sanguinoso mistero di Hinterkaifeck

La piccola e isolata fattoria Hinterkaifeck, situata tra le città bavaresi di Ingolstadt e Schrobenhausen (circa 70 km a nord di Monaco), è stata la scena del crimine di uno dei reati più misteriosi della storia tedesca.
La sera del 31 marzo 1922, i sei abitanti della fattoria furono uccisi con un piccone da mani ignote.
Le vittime furono Andreas Gruber (63 anni), sua moglie Cäzilia (72 anni) la figlia vedova Viktoria Gabriel (35 anni) la prole di quest’ultima e cioè Cäzilia (7 anni) e Josef ( 2 anni) oltre la nuova cameriera Maria Baumgartner (44 anni).
La prima stranezza avvenne già nel 1921, quando la loro domestica precedente lasciò in tutta fretta la casa, dichiarando che fosse infestata da spettri. Sosteneva di udire misteriosi passi e suoni provenienti dalla soffitta e di aver visto una figura evanescente.

Read More

Il concetto di Morte

Il concetto di morte come entità senziente è esistito in molte società fin dall’inizio della storia.
In inglese, la Morte è spesso definita col nome di Grim Reaper (Tristo Mietitore) e, a partire dal 15 ° secolo, è raffigurata come una figura scheletrica che indossa un mantello nero con cappuccio e porta una grande falce.

Read More

I Chupas, le Luci-Vampiro – di Gabriele Luzzini

I Chupas sono oggetti misteriosi individuati di notte in alcune foreste, perlopiù nella regione brasiliana di Para. Ed è proprio lì che tra l’ottobre e dicembre 1977 si concentrarono il maggior numero di avvistamenti, che si protrassero fino alla metà dell’anno successivo.

Read More

I misteri della Ghiandola Pineale – di Gabriele Luzzini

La Ghiandola Pineale oppure Epifisi è una ghiandola endocrina che è presente nel cervello dei vertebrati e ci sono diverse informazioni che la riguardano, sia di natura scientifica che di natura mitica.

Read More

Una roccia impossibile

Nel 1998, un escursionista di nome John J. Williams notò una strana sporgenza metallica che emergeva dal suolo. Scavando, recuperò una roccia dall’aspetto insolito che sembrava presentare un componente elettrico collegato.

Read More

Il Santo Graal in Italia (Studi per il prossimo romanzo) – Monika M.

Quale mistero è più mistero del Santo Graal ? Orde di studiosi , storici , cacciatori di tesori e non ultimi gli scrittori inseguono da secoli incerti e fantasiosi indizi pur di svelare l’arcano.

Read More

Fiumelatte, sulle orme di Leonardo – di Monica Porta

È il Fiumelaccio, il quale cade da alto più che braccia 100 dalla vena donde nasce, a piombo sul lago, con inistimabile strepitio e romore. » (Leonardo da Vinci)

Read More