Category Parapsicologia

Ballechin House, la casa dei cani-fantasma

L’imponente dimora Ballechin House fu costruita nel diciannovesimo secolo nel Pertshire(Scozia) e rappresentò un classico esempio di infestazione, in cui una o più entità spettrali cercavano vendetta nei confronti dei vivi.
La peculiarità in questo caso, però, fu che i presunti fantasmi non fossero legati alla morte di esseri umani, bensì a quella di cani.
Ma è opportuno raccontare la storia dall’inizio…

Nel 1876 il maggiore Steuart , proprietario della casa, morì poco dopo aver dichiarato che mai avrebbe permesso al suo spirito di lasciare questo mondo poiché aveva trovato il modo per trasferirlo nel corpo di uno dei suoi quattordici cani.
Una volta terminati i funerali e tumulato il corpo, il nipote che aveva ereditato la proprietà per prima cosa fece abbattere la muta di animali e subito dopo si trasferì nella casa.
Secondo alcuni, aveva ordinato l’uccisione dei cani perché non voleva spendere tempo e denaro per il loro mantenimento ma per altri la decisione era stata dettata dalla superstizione, per evitare che lo spirito del parente albergasse ancora tra quelle mura nel corpo di un amico quadrupede.

Read More

Le macabre decorazioni di San Bernardino alle Ossa – di Gabriele Luzzini

Nel cuore di Milano sorge una Chiesa dall’indiscutibile atmosfera insolita, chiamata San Bernardino alle Ossa e citata nelle cronache del passato anche come San Bernardino ai Morti. Ma prima di illustrare la peculiarità di tale edificio, anche se l’indizio nel nome è già evidente, mi sembrerebbe opportuno fornire qualche dettaglio sulla sua storia.

Read More

Le seducenti apparizioni di Antonietta Fagnani Arese – di Gabriele Luzzini

Forse ricorderete l’ode di Ugo Foscolo ‘All’amica risanata’, in cui veniva celebrata la guarigione di Antonietta Fagnani Arese (1178-1847), nobildonna di grande bellezza e intelligenza, molto attiva nei salotti mondani. Lo stesso Letterato ne esalta lo splendore, con l’ultima strofa in cui sottolinea che, tramite la poesia, lei stessa è diventata immortale come una divinità e la sua beltà non potrà mai sfiorire.
La relazione con Foscolo iniziò nell’estate del 1801 e si protrasse per quasi due anni, tanto che lei lo supportò nella revisione di ‘Ultime Lettere di Jacopo Ortis’ e lo aiutò nella traduzione de ‘I dolori del giovane Werther’ di Goethe (Antonietta conosceva quattro lingue, tra cui il tedesco).
Il rapporto tra i due è noto solo per le lettere che il Poeta le scrisse e che gli furono restituite quando l’amore terminò. Dopo diversi ‘passaggi di mano’, le epistole finirono a Emilio De Tipaldo che ne fece fare due apografi, cioè due manoscritti copiati direttamente dall’originale.

Read More

Le ombre della RMS Queen Mary – di Gabriele Luzzini

Assemblata a Clydebank nei cantieri John Brown & Company, il 27 maggio 1936 la RMS Queen Mary partì da Southampton per compiere il viaggio inaugurale verso New York.
Sfarzoso e completo di ogni confort, il transatlantico vantava due piscine coperte, saloni di bellezza, campi da tennis, biblioteche, mini-club, servizio telefonico e tutto ciò che a quei tempi era sinonimo di lusso.
Nel 1940, però, subì una radicale trasformazione in una nav...

Read More

La bambinaia colpevole (Real Ghost Stories) – di Gordon Miles

Alcuni studiosi del paranormale sostengono che in questa immagine sia stata catturato lo spettro di una bambinaia, colpevole di non aver sufficientemente vigilato su un ragazzo che in seguito alla disattenzione di lei morì.

Read More

La bambina spettrale (Real Ghost Stories)- di Gordon Miles

La fotografia che vi mostro di seguito è stata scattata presso il Municipio di Vegas del Genil a Granada, in Spagna.
Un consigliere si era attardato di notte all’interno dell’edificio per terminare alcune attività quando udì strani rumori nel corridoio.

Read More

Il castello di Montebello e lo spettro di Azzurrina – di Gabriele Luzzini

L’entroterra della Romagna offre inattesi stimoli a chi ricerca storie inconsuete e una di esse si sviluppa nel paese di Montebello di Torriana, piccola frazione del comune di Poggio Torriana, costruita sopra un masso erratico.
La località è nota sia per il castello che si erge superbo sulla vallata ad un’altezza di 436 metri che per la leggenda del fantasma di Azzurrina, una bambina albina scomparsa secoli fa in circostanze misteriose.

Read More

Le ombre del Rolling Hills Asylum

Il Rolling Hills Asylum , ubicato tra Rochester e Buffalo (New York), fu aperto nel 1827 come ricovero per poveri, disabili, malati e orfani della zona, senza una specifica distinzione.

Il secolo successivo, attorno al 1917, la struttura fu collegata a cinque omicidi accaduti nella contigua zona di Linden poiché molti abitanti della zona erano convinti che il colpevole, peraltro mai catturato, fosse un paziente fuggito dal Rolling Hills Asylum.

Read More

Gradara e i suoi fantasmi gentili – di Monica Porta

Gradara si trova in collina, adagiata sul confine tra Romagna e Marche. La cittadina ha origini antiche, il primo insediamento sembra risalire al Neolitico. Di certo, visse anche l’epoca romana, come testimonia ancora oggi la base e l’angolo del Mastio interno alla Rocca della Fortezza, risalente al XIV secolo.

Read More

Il fantasma del ‘Goodlife Festival’

Nel Maggio 2016 si è tenuto in Australia il ‘Goodlife Festival’ e un fotografo ha catturato qualche immagine della folla oceanica che si era raccolta.
Quando le immagini hanno cominciato a girare sui Social Network, più di una persona ha notato un’evidente anomalia nella scia di fumo in alto a destra nella fotografia qui sotto.

Read More