Davide Rosso (Autori sulla Soglia)

BIOGRAFIA:
Davide Rosso, vive e lavora nel vercellese; dal 2005 ha scritto vari romanzi e racconti, auto-pubblicati gratuitamente su lulu.com. Dal 2012 collabora con articoli e recensioni al portale de ‘La Zona Morta’, curato da Davide Longoni e a partire dal 2017 anche con ‘La Soglia Oscura’.

OPERE:

Giornale del professore di Scuola Media

In origine, ritenevo che questi appunti sarebbero divenuti un compendio fanta/scientifico di ufologia sperimentale; adesso mi accorgo che sarò fortunato se riuscirò a finirli e presentarli su un sito di auto-pubblicazione. Sempre più spesso finisco per lasciarmi influenzare da certi segnali che mi circondano. Ho come l’impressione di essere spiato, che qualcuno penetri in casa mia di notte. Mi sveglio nel cuore della notte, sudato e affaticato. La mattina, in classe, trovo difficile non spazientirmi per un non nulla.
Clicca qui per riceverlo gratuitamente
Paesaggio vercellese con zombi

In origine, ritenevo che questi appunti sarebbero divenuti un compendio fanta/scientifico di ufologia sperimentale; adesso mi accorgo che sarò fortunato se riuscirò a finirli e presentarli su un sito di auto-pubblicazione. Sempre più spesso finisco per lasciarmi influenzare da certi segnali che mi circondano. Ho come l’impressione di essere spiato, che qualcuno penetri in casa mia di notte. Mi sveglio nel cuore della notte, sudato e affaticato. La mattina, in classe, trovo difficile non spazientirmi per un non nulla.
Clicca qui per riceverlo gratuitamente I sintomi del Gotico

Personaggi ossessionati dal controllare ripetitivamente che la macchina parcheggiata sia ben chiusa a chiave prima di lasciarla; personaggi che accendono e spengono la luce un certo numero di volte prima di uscire da una stanza; personaggi che alzano o abbassano in continuazione il volume della tv perché convinti che nessuna intensità sia adatta; personaggi che si lavano ripetutamente le mani a intervalli regolari durante il giorno; personaggi che evitano di calpestare le fughe di separazione delle mattonelle, ossia poggiano il piede solo al centro delle piastrelle; personaggi che hanno paura della contaminazione fisica o anche metafisica, personaggi alla ricerca della simmetria negli oggetti o capaci di accumulare enormi quantità di oggetti inutili senza riuscire a disfarsene.
Clicca qui per riceverlo gratuitamente
I paesi dell’ombra

“Sopravvivere senza varcare il limite della propria e dell’altrui umanità, in contesti entro cui agli umani viene chiesto di rendersi totalmente disponibili alla valorizzazione del capitale mettendo da parte ogni altra considerazione etica e morale, è una grande impresa” ( Renato Curcio, “Il dominio flessibile”)
Clicca qui per riceverlo gratuitamente
Hard Boiled

Uno alla canna del gas, uno dei tanti disperati di questi giorni di crisi, riceve una strana telefonata: cercano un detective privato, un certo Sam Fante. L’uomo si spaccia per il detective e finisce coinvolto in una losca storia di omicidi. Riuscirà a salvarsi?
Clicca qui per riceverlo gratuitamente
Sostituto Criminale (Noir Surrealista)

Per la prima volta ho scritto un libro sapendo che non lo avrei spedito alle case editrici e agli editor con le matite appuntite. per la prima volta ho scritto un libro sapendo che nessuno lo
avrebbe accettato o rifiutato. il self publishing rappresenta, per ogni scrittore non illustre, una libertà nuova, forse eccessiva, ma pur sempre una libertà. “sostituto criminale” è nato pensando a tutto questo: non è un prodotto industriale perfetto, studiato a tavolino per soddisfare le esigenze di mercato. “sostituto” è solo artigianato di genere, un libro imperfetto, un noir surreale. direte: ma di cosa parla? parla di voi.

Clicca qui per riceverlo gratuitamente La Dea Madre (con Daniele Vacchino)

Un rito per giovani iniziate e un giuramento al cospetto di una misteriosa statuetta di dea… Concentriche e perverse fantasie feticistiche… Giovani studentesse del Liceo Malatesta di Loano uccise da un maniaco che le segue di notte… Un vecchio rudere e un misterioso proprietario morto, ma che pare essere tornato in vita. E poi sangue, che lava via i misteri che si annidano nelle stanze della vecchia dimora, o per i vicoli orbi del centro della città. Un assassino guida la danza macabra fino all’ultimo ballo. TORNA LA MANO GUANTATA. TORNA IL THRILLER ALL’ITALIANA!!!

Clicca qui per riceverlo gratuitamente Le maledizioni (con Daniele Vacchino)

Le Maledizioni delle notti di novilunio… Le Maledizioni dei primi del ‘900… Le Maledizioni della narrativa poliziesca… Le Maledizioni dei precari in un call-center… Le maledizioni dei bambini di Saletta… Le Maledizioni delle SS zombificate… Le Maledizioni che non muoiono col morire dei secoli… Le Maledizioni che rimarranno con noi… Sempre.

Clicca qui per riceverlo gratuitamente I racconti di Lucedio(con Daniele Vacchino)

Degli anni d’oro è sopravvissuto un bisogno incalcolabile di denaro, che prima era soprattutto fonte di benessere, ora è invece fuga dal lavoro totale, dalla schiavitù delPiù informazioni > dominio flessibile. E la violenza emerge dalla mano guantata di un maniaco, un ennesimo burattino di questa società soffocata, stritolata dal dio del denaro, svuotata dall’interno dal virus della solitudine, dal morbo dell’egoismo. TORNA LA MANO GUANTATA, TORNA IL THRILLER ALL’ITALIANA!

Clicca qui per riceverlo gratuitamente Acqua alla gola(con Daniele Vacchino)

Tre amici si barcamenano tra difficoltà economiche, lavori precari, incertezze esistenziali e rapporti personali sull’orlo del fallimento. Quando le loro vite paiono essere sul punto di sprofondare ancora più in basso, uno di loro propone agli amici di aiutarlo in una faccenda sporca: si tratta di eliminare una vecchia zia e di intascarne l’eredità. Il gruzzolo dovrà poi essere investito e assicurare a tutti e tre una piccola rendita con cui campare. La vecchia è malandata, acida, ricattatoria, e vive sola in una grande casa isolata da tutto. Si tratta di spezzare anzitempo quell’esile ramoscello… Un gioco da ragazzi per i tre, un piano senza sbavature… Sarà davvero così?

Clicca qui per riceverlo gratuitamente Del bene più prezioso(con Daniele Vacchino)

A ventisette anni dall’ultimo delitto imputato al Mostro di Firenze, la vicenda appare ancora come un enorme grumo di sangue e buio. Nonostante gli arresti e le condanne, il caso è ancora alla ricerca di un colpevole riconosciuto all’unanimità. Tanto che oggi il Mostro è diventato un’ombra metafisica, un vero e proprio mito del male nostrano. Attraverso una prefazione che individua le tappe fondamentali della bibliografia e filmografia sul Mostro, Antonio Tentori ci guida alla scoperta di questo nuovo romanzo sul serial killer di Firenze. Un romanzo che parte proprio dalla consapevolezza del carattere astratto della vicenda, che viene privata dei suoi connotati spazio-temporali e reinventata in un universo narrativo nuovo. Al fine di fare emergere l’unico elemento che inquadra definitivamente il Mostro all’interno della nostra recente cultura: la paura.

Clicca qui per riceverlo gratuitamente

Altre opere cliccando direttamente QUI

 

Tags: