Il misterioso commensale di Coventry (Real Ghost Stories)

Quando il 22 gennaio 1985 la ‘Coventry Freeman Organization’ tenne una cena di gala presso il St. Mary’s Guildhall a Coventry (Regno Unito), non poteva certo immaginare che l’ombra dell’ignoto potesse proiettarsi sull’evento. Ma prima è necessario ricordare che l’edificio, risalente al 14 secolo, è impregnato di episodi storici come ad esempio la prigionia della regina di Scozia Mary I e pertanto può rivelarsi un terreno fertile per fenomeni paranormali. Ma ritornando alla prestigiosa cena di cui parlavamo all’inizio, come è abitudine in tali circostanze, furono scattate numerose fotografie e tra queste una in particolare ha attirato l’attenzione dei ricercatori dell’insolito. Come vedete, tutti erano a capo chino, in preghiera, tranne l’enigmatica ed imponente figura, in alto a sinistra. L’abbigliamento non ha nulla a che vedere con quello dei presenti e ricorda una tonaca monacale, tipica del medioevo. Il sindaco Walter Brandish, uno degli invitati, ha ribadito che non c’era nessuno vestito in modo così eccentrico. Chi era l’arcano commensale? Una proiezione di qualche secolo prima rimasta imprigionata nel tessuto spazio-temporale? Il mistero rimane…