Lo ‘Screaming Tunnel’, il passaggio infestato

La spettrale leggenda dello ‘Screaming Tunnel’, nei pressi delle cascate del Niagara, è piuttosto longeva anche se presenta alcune variazioni significative.  Per permettervi una miglior localizzazione, vi segnalo che questo tunnel si trova appena fuori Warner Road e passa sotto i binari che collegano Niagara Falls (la città) a Toronto e a New York City.

Il folklore racconta che più di un secolo fa sorgesse una casa colonica nelle immediate vicinanze del luogo dove si trova l’angusto passaggio. Una notte buia, l’abitazione prese fuoco e una giovane fanciulla fuggì urlando coi vestiti avvolti dalle fiamme, cercando salvezza oltre il tunnel che però crollò, danneggiato dall’incendio, seppellendola per sempre.

 Una variante, suggerisce che la figlia fu uccisa dal padre, sempre tramite il fuoco, dopo che aveva perso la custodia dei figli.
Ancora, una versione spiega che nel tunnel una ragazza fu abusata e uccisa e il suo corpo distrutto col fuoco per nascondere le prove.
Molti raccontano che, accendendo un fiammifero a mezzanotte nel tunnel, la fiamma si spenga e si sentano le urla strazianti di una ragazza.

Perciò, Se siete accaniti fumatori e transitate sotto il tunnel maledetto di notte, aspettate di averlo oltrepassato prima di accendervi una sigaretta.