La Soglia Oscura
Misteri

Intrusione da un’altra dimensione?

L’immagine che vedete qui sotto mi è stata fornita da un caro amico e stimato ufologo. La persona che vedete in primo piano, col volto pixelato per tutelarne la privacy, è sua suocera. Quindi, per una volta, abbiamo qualche certezza sulla genuinità della fonte.

pixel

Cosa c’è di insolito? Che la ragazza che si trova dietro di lei, eterea e sfocata, non avrebbe dovuto essere lì. A sinistra del locale in cui è stata scattata c’è un muro e quindi non è una zona di passaggio, rendendo non giustificabile la presenza. Chi ha scattato la fotografia non ha percepito alcuna persona transitare dietro il soggetto immortalato e, una volta vista l’immagine (con lo smartphone l’azione è immediata), i commensali hanno cercato per il locale la misteriosa fanciulla, non trovandola. Guardando nel dettaglio, sembra che davanti a lei ci sia un’ombra scura, forse un bambino o comunque una sagoma assimilabile come dimensioni.

pixel2 La soluzione più ovvia è che fosse una persona che per qualche ragione si trovava proprio lì, magari per recuperare il figlio che stava facendo una ‘passeggiata’ tra i tavoli e che il movimento abbia fornito quella particolare sfocatura ma i testimoni non hanno notato proprio nulla. E, soprattutto, non sono riusciti a ritrovare la ragazza all’interno del ristorante. Come se avesse avuto una frequenza vibrazionale differente (da cui la sfocatura). Come se si fosse materializzata da un’altra dimensione.

Se riconoscete la ragazza, contattate la Soglia Oscura.