La Soglia Oscura
  • Racconti

    LA RAGNATELA
    di Sandro D. Fossemò

    “Destandoci dal sonno più profondo, laceriamo la tela di ragno di qualche sogno. Tuttavia un istante dopo (…) non ricordiamo d’aver sognato.” (Edgar A. Poe) Sono quasi bloccato dentro un maledetto labirinto stradale, stressante e caotico allo stesso tempo. Una…

  • Poesie

    LILITH
    di Sandro D. Fossemò

    “Adorabile strega, ami tu i dannati?” (Charles Baudelaire) Durante la quiete di una notte d’autunno, galoppo spensierato nel villaggio di Dunwich, perché questo è ciò che amo. Un improvviso colpo di gelido vento mi raggiunge come un richiamo. Il panico…

  • Poesie

    YESHUA
    di Sandro D. Fossemò

    “Spezza un legno e io ci sarò, alza una pietra e lì mi troverai.” (Vangelo di Tommaso) Raggi di luce abbaglianti trafiggono le foglie e scintillano sui ruscelli. L’aria,che era grigia , ora sorride, sorride luminosa! Odo l’ immortale musica…

  • Poesie

    AL CIMITERO
    di Sandro D. Fossemò

    Vecchie lapidi salutano il tramonto invernale, oltre il cancello nero di un cimitero, custode di sogni e misteri. Fiocchi di neve cadono sui monumenti sepolcrali, come lacrime di ghiaccio. Cuori feriti piangono stille di sangue nell’oltretomba. Angeli marmorei, che non…

  • Poesie

    L’ABISSO
    di Sandro D. Fossemò

    Verso un cielo scolorito punto il telecomando, per fermare un aeroplano al mio comando. La piatta luce di un lampione illumina l’aria cruda in una strada ignota, che inchioda gente rude. Il gelido abbraccio del vento avvolge un emarginato, che…